eh niente....i bagagli non sono arrivati, non avevo voglia di tornare al centro commerciale e percio' stasera mi lavero' le 4 cose che ho addoso.

Errore n1: Aver comperato una felpa della nazionale di rugby sudafricana. Tutti i locali mi salutano e pensano che io sia un tifoso....ecchenneso io di Rugby!

Errore n2: Aver comperato i calzini corrti, colori autunnali (beige, marrone, biancosporco, nero) di Woolworth. Mi faccio schifo da solo

Errore n3: Aver preso le mutande meno costose in pacco multicolore da 5. Gli slip mi danno un fastidio bestia e domani tocca alle mutande rosse, poi a quelle nere......

Cmq, il Sudafrica e' molto bello. E' una specie di Inghilterra degli anni 70 trasportata in africa. A P.E. ci sono case lussosissime, contornate da filo spinato, e giardinetti curati con camminata in riva all'Oceano, poi esci dal centro e iniziano i cespugli con i barboni, tossici, prostitute ecc ecc ovviamente sulla strada per arrrivare al posto dove dormiamo.

C'e' sicurezza ovunque, spreco di divise fluorescenti e si vive un po' in compound. Sveglia, colazione nel campeggio contornato da filo spinato e guardie di sicurezza. Poi si prende in Pullman per venire in Universita', grande  emolto bella anche se povera, dove tutte le finestre hanno la grata e si riprende il pullmann per andare a casa, o magari in centro, ma in centro centro perche' altrimenti soccazzi.

Magari e' come in Italia e tutte queste cose fanno solo piu' impressione perche' ci si trova in un paese straniero e so un po' scuretti.

Aurevorir


Published

Category

old_blog, SCB2007 South Africa, Tchad

Connect